aromidivini-Image-Text

Cantina Tramin

Str. del Vino, 144, 39040 Termeno sulla Strada del Vino (BZ)


La cantina Tramin nasce nell’Ottocento: era infatti il 1898 quando il parroco di Termeno, Christian Schrott, tra l’altro anche deputato del Parlamento Austriaco, decise di dare vita a una cooperativa capace di raggruppare i tanti viticoltori della zona. Tramin riesce a coniugare al meglio tradizione dell’Alto Adige e la qualità, per una linea di vini che rappresenta sempre l’eccellenza italiana.

Quasi un secolo di storia; di quei tempi sono rimasti lo spirito e il rispetto per un territorio incantevole, quello di Termeno e del Lago di Caldaro, che con il suo particolare microclima contribuisce a realizzare vini dallo spiccato carattere varietale, dalla personalità sempre chiara e luminosa. Nel 2010 è stata inaugurata una modernissima cantina Tramin che continua con coerenza a esprimere i valori di sempre, quelli che hanno dato origine a tutto il progetto, e che rappresentano le solide basi per affrontare il futuro.

Con una linea di etichette che soddisfa veramente tutti i palati, la cantina Tramin rappresenta un esempio nel mondo per la capacità di unire grandi numeri - ancora oggi conta quasi trecento soci conferitori - a quella costanza qualitativa tipica delle migliori realtà artigianali. Pinot Grigio, Gewürztraminer, Schiava, Pinot Nero, Lagrein, Moscato Rosa e Moscato Giallo, poi ancora Pinot Bianco, Chardonnay e Merlot, e infine Cabernet Sauvignon, Sauvignon Blanc e Müller Thurgau: quelli targati Tramin sono vini esclusivi e inimitabili, tanto equilibrati quanto intensi nel raccontare l’unicità dei vigneti che li vedono nascere.