Sconto diretto nel carrello di 10 euro sul primo acquisto dei tuoi vini preferiti.

Spedizione gratuita per ordini superiori a  100 euro .

aromidivini-Image-Text

Murales

Località Piliezzu, 1 - Olbia (Sardegna)


 Stimato enologo e sommelier Piero Canopoli e sua moglie Giuliana Dalla Longa un giorno decidono di trasferirsi da Varese ad Olbia, in Sardegna, per ragioni familiari. Decidono di avviare una propria produzione di vini che attinga dalla loro nuova casa ma in cui i procedimenti di lavorazione siano completamente diversi dalla tradizione locale, per provare a sperimentare, innovare, stupire. Così, nominati dall’impatto che i colori sgargianti sulle colline granitiche della Gallura hanno avuto su di loro, nascono i Vini Murales, dei quali oggi si può decisamente affermare: esperimento riuscito. Bianchi, rossi, spumanti e dolci: le proposte Murales sono decisamente variegate, ma tutte prendono spunto dalla natura, dai suoi ritmi, dall’attenzione verso i dettagli e dalla volontà di farsi riconoscere con creazioni di grande qualità.

 La Sardegna è una terra dai vini eleganti, strutturalmente forti e longevi. Per questo Vini Murales sperimentano e hanno attualmente diverse produzioni in atto dalle più classiche ad altre decisamente più nuove.

 La cantina Murales è l'unica in Sardegna produrre il Viogner, originario della Valle del Rodano nella Côte du Rhône francese, che ha delle caratteristiche territoriali simili a quelle sarde, come i grandi massi di granito che in Gallura abbondano e che restituiscono ai suoi vini una mineralità preziosissima.

Ma ciò di cui i coniugi Canopoli vanno più fieri è sicuramente il vino “Ai Posteri”, chiamato “amarone sardo”, che ci ha consentito di fare una sperimentazione davvero speciale, con un appassimento fatto in pianta». Le uve sono quelle Cannonau, Merlot e Syrah e il risultato è un vino di grande struttura, complesso, elegante, vellutato. Difficile da produrre, verrà ripetuto solo in particolari annate ed in piccole partite.

Filtri

Categorie (Clear All)

x