aromidivini-Image-Text

Castello Delle Regine

Strada Ortana Vecchia 2 V - San Liberato di Narni (TR)


 Ci sono luoghi che hanno una forte identità , legati a spazi, forme, tradizioni ed azioni che si ripetono nei secoli.

 La proprietà dell’azienda Castello Delle Regine si estende per  400 ettari attorno alla fortificazione denominata Castelluccio Amerino che domina la vallata indicata nei secoli come “Valle delle Regine” tra i comuni di Narni ed Amelia, splendidi borghi di antica storia etrusca, romana e medioevale. La costruzione faceva parte della linea di fortificazioni edificate in luoghi strategici a controllo delle valli umbre da sempre percorse per raggiungere Roma dal nord.

 I terreni argillosi- sabbiosi delle colline su cui nascono i vini di Castello delle Regine sono stati studiati con attenzione prima del rinnovo dei vigneti, avvenuto agli inizi degli anni '90.

 L'esposizione è Nord-Sud con una densità di impianto che raggiunge i 5/6000 ceppi per ettaro, la coltivazione tende ad avere basse rese per ettaro.

 La cura dei vigneti dell’azienda Castello Delle Regine è fatta nel rispetto dell'ambiente con uso di fertilizzanti naturali; i 200 ettari di foreste che circondano le vigne garantiscono un micro-clima favorevole alla perfetta  maturazione delle uve, con elevata escursione termica tra il dì e la notte.

 I vini sono espressione voluta ed autentica del nostro territorio, hanno una forte tipicità e strutture che richiedono lunghe maturazioni in bottiglia;  mostrano  una grande eleganza al palato ed una spiccata longevità.